Servizio clienti 0564619468
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto

Propolis (Integratore in Gocce) - Tintura IN ALCOOL BIO - SENZA CONSERVANTI

Venduto più di 190 volte

13,50
1

  leggi le recensioni (23)

formato
50 ml

Tintura di Propolis 50 ml

Affezioni delle vie aeree, mal di gola.

PROPOLIS da apicoltura biologica

Alcool biologico a 95°

Conservanti e coloranti: assenti

Aspetto e caratteristiche organolettiche: colore scuro, odore e sapore molto aromatici.

Attività:

Propoli: la propolis è costituita da cere, resine, oli essenziali, polline. I costituenti attivi risultano essere i polifenoli, in particolare galangina, campferolo, quercetina. Altri costituenti sono derivati caffeici (CAPE) e acidi organici. Il ricchissimo fitocomplesso della propolis ha evidenziato attività antibatterica su Gram + e Gram – (Pseudomonas aeruginosa, Streptococchi, Stafilococchi, E. Coli), attività antivirale su Herpes, Adenovirus e Rinovirus; attività antifungina (Candida), attività analgesica, antiinfiammatoria, radical scavenger, immunomodulante. Recentemente è stata dimostrata l’attività versus ceppi di Helicobacter pylori metronidazolo e claritromicina resistenti.

Uso: infiammazioni del cavo orale, faringiti, mal di gola, stomatiti e afte, gengiviti. Sintomi influenzali.

Posologia e modalità d'uso:

Uso orale per adulti:

40 – 50 gocce diluite in acqua 3-4 volte al giorno, fare sciacqui e gargarismi ed inghiottire la soluzione.

Controindicazioni:

Gravidanza ed allattamento

Bambini sotto i 3 anni

Sensibilizzazione personale ai principi attivi della pianta.

1

Chi ha acquistato questo ha acquistato anche..

Sciroppo Composto 200 ml (Tosse e sintomi influenzali - Vegan Ok)
Recensioni
Sciroppo Composto 200 ml Indicazioni: Affezioni delle vie aeree superiori. Il prodotto ha impiego in caso di trattamento sintomatico della tosse, dei sintomi influenzali e delle malattie da raffreddamento. È uno sciroppo realizzato con decotto concentrato di Enula, Mirto, Drosera, gemme di Pino, Poligala e Papavero. Le piante qui contenute contribuiscono con la loro sinergia d’azione ad ottenere un benefico effetto in caso di tosse di varia natura; aiutano a fluidificare i catarri ed esercitano una blanda azione antisettica.  Posologia e modalità d’uso:  3 cucchiai da minestra al giorno indipendentemente dai pasti.   Ingredienti: ENULA (Inula helenium) radice PINO (Pinus sylvestris) gemme DROSERA (Drosera amentacea) erba POLIGALA (Polygala amara) radice MIRTO (Myrtus communis) foglie e fiori PAPAVERO (Papaver rhoeas) fiori Conservanti e coloranti: assenti Aspetto e caratteristiche organolettiche: colore scuro, odore e sapore aromatici. Attività: Enula radice: la droga è costituita principalmente dall’olio essenziale (che contiene dall’1 al 3% di lattoni sesquiterpenici come alantolo, isoalantolattone e acido alantico), da derivati caffeici, dall’elenina, dall’inulina e dall’alantopicrina. Tra i componenti secondari troviamo pectina, mucillagini, sali di magnesio, potassio e calcio. Il fitocomplesso ha dimostrato importanti attività espettoranti, calmanti per la tosse ed antisettiche. È da segnalare l’attività bronco rilassante estremamente utile in caso di bronchiti croniche, asmatiche e nei fumatori. Pino gemme: la droga è ricca in olio essenziale e acidi resinici dall’elevato potere balsamico. Le gemme di pino sono utili per le affezioni polmonari e le infiammazioni delle prime vie aeree, dalla bronchite all'influenza, al raffreddore. Il fitocomplesso esprime quindi attività mucolitica, antisettica e sedativa della tosse; contemporaneamente è un blando diuretico e anti reumatico. Drosera parte aerea: l’estratto della pianta contiene derivati naftochinonici (principali responsabili dell’attività medicinale), flavonoidi, antociani e una piccola frazione di olio essenziale. La pianta viene utilizzata in virtù dell’azione spasmolitica, bronchiolitica e bechica nelle affezioni dell’apparato respiratorio. Poligala radice: la droga contiene un’elevata quantità di saponine triterpeniche (senegine I, II, III), componenti caratteristici come il salicilato di metile e l’acido salicilico, dotati di azione antinfiammatoria, flavonoidi, tannini, olio essenziale e resina. Tra gli altri componenti della droga ricordiamo sostanze azotate e polisaccaridi. È comunque la presenza delle saponine triterpeniche che contribuisce in modo fondamentale all’attività espettorante, fluidificante catarrale, diaforetica e antiinfiammatoria della pianta. Mirto fiori e foglie: i costituenti principali della droga sono l’olio essenziale ricco in eucaliptolo e mirtenolo, i tannini e i derivati del fluroglucinolo. Tali componenti garantiscono un’azione antibatterica ed espettorante. L’insieme delle droghe costituenti la base fitoterapica dello sciroppo contiene diversi principi attivi, molto utili nelle affezioni respiratorie. Papavero fiori: i costituenti principali sono flavonoidi, antociani (metocianina e cianina) e mucillagini. Le attivitàprincipali sono quella bechica , è infatti un buon calmante della tosse ed è impiegato come adiuvante nei trattamenti contro pertosse e bronchiti Controindicazioni: Gravidanza ed allattamento Sensibilizzazione personale ai principi attivi delle piante.
Aggiungi al carrello
Condividi  / 
Sniff (Fumenti e aereosol)
Recensioni
Sniff 50 ml Attività decongestionante-balsamica, vie aeree superiori. Influenza, raffreddore, sinusite. Vegan Ok Ingredienti: Olio essenziale di Timo Olio essenziale di Pino mugo Olio essenziale di Lavanda Olio essenziale di Eucalipto alcool Biologico a 96° Conservanti e coloranti: assenti Aspetto e caratteristiche organolettiche: colore chiaro, odore e sapore balsamici. Attività: Timo (Timo vulgaris) olio essenziale: l’essenza di timo è nota per le sue proprietà antisettiche, antimicrobiche e balsamiche. L’olio essenziale è ricco in carvacrolo (fino al 60%) oltre a cimene, terpinene e altri terpeni. Pino mugo (Pino mugo) olio essenziale: l’attività è di tipo antitussiva, espettorante e balsamica, senza dimenticare quella antisettica. I costituenti principali sono i pineni, ma si ritrovano buoni quantitativi di mircene, fellandrene e limonene. Lavanda (Lavandula angustifolia) olio essenziale: l’essenza di questa pianta è estremamente ricca di costituenti tra i quali spiccano l’acetato di linalile, il linalolo, il lavandulolo ed esprime  spiccate attività antisettiche, antimicrobiche, antispasmodiche e antiinfiammatorie.     Eucalipto (Eucalyptus globulus) olio essenziale: la principale attività di questa pianta è quella balsamica, ma non sono da sottovalutare le attività di tipo antisettico, antivirale, decongestionante ed espettorante. Il costituente principale è il cineolo assieme ad altri terpeni. Uso: il prodotto ha impiego in caso di raffreddamento con formazione di muco, bronchiti e sinusiti. Posologia e Modalità d'uso: Inalazioni nasali per adulti. Aerosol: adulti da 10 a 20 gocce diluite in acqua distillata o soluzione fisiologica. Fumenti: disperdere 20  gocce in acqua bollente, respirare profondamente e tenere gli occhi chiusi. Controindicazioni: Gravidanza ed allattamento Bambini sotto i 10 anni Sensibilizzazione personale ai principi attivi delle piante
Aggiungi al carrello
Condividi  / 
Studio e Lavoro 60 Cps - Concentrazione e Memoria
Recensioni
Studio e Lavoro 60 capsule                                                  Tonico per la stanchezza fisica e mentale Memoria e funzioni cognitive, Azione di sostegno e ricostituente.   Vegan Ok - Ogm Free   Indicazioni: Studio e Lavoro Capsule, in qualità di tonico e stimolante cerebrale, risulta un importante supporto allo studio ed al lavoro intellettuale, per migliorare la concentrazione e le prestazioni durante periodi di intensa attività intellettuale. È utile anche come ricostituente e riequilibrante per il benessere fisico, per il mantenimento del normale funzionamento del sistema immunitario e delle difese dell'organismo, che va incontro a stress continuativo a causa di un sovraccarico di lavoro mentale e fisico. La presenza dello Zinco all’interno della formulazione la rende  ancor più un prodotto di supporto per migliorare la memoria e la concentrazione.   Posologia e Modalità d'uso: Uso orale per adulti. 2 capsule al giorno, una dopo colazione ed una dopo pranzo. Ingredienti per 2 cps (dose massima giornaliera):   Guaranà (Paullinia Cupana Kunth) semi e.s.   279 mg Spirulina (Spirulina Platensis (Gomont) Geitler) tallo polvere 111,60   Bacopa (Bacopa Monnieri (L.) Wettst) parte aerea e.s.  124 mg titolato al 20 % in bacosidi   24,8 mg    Zinco gluconato  12 mg                                                                                  Capsule di origine vegetale trasparenti (idrossipropilmetilcellulosa),gli estratti sono adsorbiti su maltodestrine da mais (OGM free)   Senza conservanti e coloranti.   Aspetto e caratteristiche organolettiche: Colore, sapore ed odore caratteristico.   Attività: Spirulina:  Sin dall’antichità queste alghe pluricellulari  sono state raccolte ed essicate per ottenere integratori alimentari dalle popolazioni centroamericane residenti intorno al lago Texcoco. L'attività e proprietà sono dovute alle proteine (71%,che contengono tutti gli aminoacidi essenziali), vitamine (betacarotene,Vit. E, vit. B1 e B2, B16, B12,B1, inositolo, vit. H, acido pantotenico  e acido folico), minerali (Ferro, fosforo, calcio, manganese, magnesio, zinco e potassio) e carboidrati contenute nel tallo. Risulta scarsa invece la presenza di lipidi. Di recente è stata scientificamente accertata l'efficacia e l'importanza della spirulina come integratore alimentare, per questo può essere aggiunta in formulazioni per gli studenti o per chiunque svolga un lavoro d'ufficio che porta a stanchezza e stress, ma anche ad osservare una dieta non sempre equilibrata.   Bacopa: è una pianta utilizzata da secoli nella medicina ayurvedica, principalmente per migliorare le funzioni cognitive. I principali composti a cui si riconducono le proprietà della Bacopa I sono saponosidi, tra cui Bacosidi A e B. Sono presenti inoltre alcaloidi e steroli. I risultati di studi clinici finora condotti sull'estratto di B. monnieri indicano un effetto benefico sulla memoria, sull'apprendimento e sulla concentrazione sia nel bambino che nell’adulto. È importante il suo effetto positivo su ansia e  depressione dopo una somministrazione prolungata. La Bacopa non mostra particolari controindicazioni ed è e ben tollerata dall’uomo. Guaranà: L'attività dei semi di questa pianta originaria dell'Amazzonia è dovuta principalmente al loro contenuto in alcaloidi a base xanthinica: caffeina, teofillina, xantina e ipoxantina. La caffeina agisce da stimolante del S.N.C., facilita l'associazione delle idee, migliora e velocizza il lavoro intellettuale, fa scomparire il senso di fatica ed aumenta la percezione delle eccitazioni sensoriali. Tutte queste azioni dipendono in parte da un'azione vasodilatatrice centrale che porta ad una maggior irrorazione sanguigna cerebrale, in parte all'inibizione delle fosfodiesterasi che si manifesta con un aumento dei livelli di AMP ciclico (azione simpaticomimetica). Funziona anche da eccitante dei centri respiratori aumentando la ventilazione polmonare.  Al dosaggio terapeutico mostra azione vasodilatatrice anche sulle coronarie, che, assieme all'azione cronotropa positiva, facilità il lavoro ed il flusso cardiaco. É un ottimo stimolante cerebrale e dell'attività intellettuale, per l'alto contenuto in basi xantiniche. È anche un ottimo tonico in casi di affaticamento fisico. Gli sono attribuiti anche effetti benefici nelle nevralgie ed in alcuni tipi di emicranie. Questo è inoltre privo di tossicità alle dosi consigliate, e sicuro, nonostante sia la specie più ricca di caffeina, poiché non provoca insonnia neppure per uso prolungato. Zinco: è un elemento ampiamente diffuso negli alimenti ma, in periodi di stress prolungato, vita frenetica, ed intensa attività fisica e mentale, l'organismo ne richiede notevoli quantità. Risulta spesso fondamentale, specialmente quando si riscontra una condizione di difficoltà di concentrazione e memorizzazione, colmarne la carenza con l’integrazione alimentare. In questo caso lo zinco è salificato con acido gluconico, quindi essendo legato ad una molecola organica viene assorbito molto facilmente a livello intestinale, e distribuendosi poi negli altri distretti corporei (compreso il SNC). Lo zinco è un minerale essenziale per gli esseri viventi, è infatti il cofattore fondamentale di numerosi enzimi ed è fondamentale in processi fisiologici di numerosi organi. Un supplemento di zinco riduce notevolmente la durata di un raffreddore  ed in generale di altri disturbi da raffreddamento. Migliora le difese immunitarie. Fondamentale anche nella crescita (sist. Immunitario, pelle e tutti I tessuti di rapida crescita), poichè lo zinco è legato alla sintesi proteica, sintesi di RNA e DNA, nonchè nel suo effetto sul tessuto osseo. È importante anche per la pelle perchè l'integrità di questa dipende dalla sintesi e produzione di collagene. Anche la caduta di capelli è legata a carenza di questo elemento. L'uomo ha più bisogno di zinco rispetto alla donna perchè ne perde con il liquido seminale. Un diminuzione di zinco causa una diminuzione della funzione testicolare, una carenza porta ad oligospermia e sterilità. Lo zinco è utile anche per l'immagazzinamento dell'insulina, in caso di diabete si ha una maggior richiesta per via di un bisogno metabolico maggiore da parte del pancreas. Risulta importantissimo anche per le ossa perchè, insieme al calcio, magnesio e fosforo, partecipa alla costituzione dello scheletro, quindi una carenza porta a ritardo nella formazione ossea.   Controindicazioni: Sensibilizzazione personale ai principi attivi contenuti nella pianta. Tenere fuori dalla portata dei bambini sotto i tre anni.   Caratteristiche microbiologiche: conformi alle normative vigenti. Bibliografia: monografie di piante officinali, vol.1, Milano, 2002. Campanini E., Dizionario fitoterapico e piante medicinali, tecniche nuove, Settimo Milanese, 2002. Bettiol F., Nappini I., Nunziati E., Vademecum di erboristeria, kos edizioni, San Piero a ponti, 2014. Monografie ESCOP, Planta medica srl, Pistrino di citerna (PG), 2006. Downey LA, Kean J, Nemeh F,Lau A., Poll A, Gregory R, Murray M, Rourke J, Patak B, Pase MP, Zangara A, Lomas J, Scholey A, Stough C,  An acute, double-blind, placebo-controlled crossover study of 320 mg and 640 mg doses of a special extract of Bacopa monnieri (CDRI 08) on sustained cognitive performance, Phytoterapy Research, 2013.   
Aggiungi al carrello
Condividi  / 

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti ora alla nostra newsletter, per rimanere sempre aggiornato e ricevere promozioni esclusive

* Campi obbligatori