Servizio clienti 0564619468
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto

Olio contorno occhi 30 ml-Trattamento intensivo-Linea Professionale Anisa

30,00
1

  leggi le recensioni (402)

Spedizioni gratuite in Italia sopra € 29
Pagamenti sicuri
Servizio clienti 0564619468

OLEOLITO CONTORNO OCCHI

Vegan Ok

Indicazioni:  trattamento intensivo degli inestetismi del contorno occhi.

  • Oleolito composto  ad azione antirughe, nutriente e drenante, specifico per il contorno occhi e per le zone delicate del viso. Sono utilizzabili in sinergia nei trattamenti antietà con i prodotti Fuoco, Aria, Acqua, Terra.

Modo d’uso:   applicare una moderata quantità di prodotto con massaggio circolare nella zona perioculare fino ad assorbimento.

Senza parabeni, senza alcool, senza PEG, senza OGM, senza conservanti, profumazione naturale, oli vegetali spremuti a freddo

Formato: 30 ml, elegante flacone in vetro satinato con pratico contagocce

Ingredienti attivi funzionali:

  • Tiglio: pianta dalle proprietà emollienti, lenitive, calmanti, esplica la sua azione grazie all’alto tenore di arabinogalattani, proantocianidoli, tannini e flavonoidi
  • Sambuco: il suo fitocomplesso ricco in flavonoidi, fitosteroli, acidi fenolici, tannini, pectine, triterpeni e mucillagini lo rendono un presidio essenziale per l’attività elasticizzante e antinvecchiamento di questa pianta
  • Geranio Bourbon olio essenziale: ricco in geraniolo e geranilacetato, è riconosciuto per le proprietà antirughe e stimolanti
  • Olio di Jojoba: eudermico, per la sua elevata dermocompatibilità veicola in profondità  i principi attivi presenti nell’emulsione
  • Olio di Girasole: nutriente, ricco in acidi grassi insaturi oleico e linoleico, ad azione antiossidante.
  • Olio di Borragine: l’alto tenore di acidi grassi mono e polinsaturi (oltre il 75%), in particolare di acidi gammalinolenico e linoleico, conferiscono all’intero prodotto la capacità di donare lucentezza alla pelle e ne incrementano l’attività antirughe e antiaging.

INCI

Ingredienti: Simmondsia chinensis seed oil, Borago officinalis seed oil, Helianthus annuus seed oil**, Zea mais oil, Sambucus nigra flower extract***, Tilia cordata flower extract***, Pelargonium graveolens oil**, Tocopherol, Citronellol*, Geraniol*, Linalool*, Citral*.

*contenuti negli oli essenziali naturali

** da agricoltura e/o apicoltura Biologica

*** da raccolta spontanea

 

 

1

Chi ha acquistato questo ha acquistato anche..

Latte detergente struccante tonificante all'Iperico-SENZA PARABENI
Recensioni
LATTE DETERGENTE STRUCCANTE TONIFICANTE ALL'IPERICO  Senza parabeni, senza alcool, profumazione naturale, oli vegetali spremuti a freddo Indicazioni: latte detergente antietà, indicato per la detergenza profonda delle pelli mature Il Latte Detergente Tonificante è un’emulsione fluida indicata per tonificare e rivitalizzare la pelle fin dalla detersione. Applicato al mattino e alla sera, deterge da ogni traccia di trucco e da impurità varie, lasciando la pelle luminosa ed elastica. Modo d’uso: al mattino e alla sera applicare il prodotto con un dischetto di cotone e detergere delicatamente il viso. Sciacquare e procedere con l’applicazione dell’Acqua di Rose e dell’abituale crema viso. Per un trattamento intensivo: stendere un velo di prodotto al mattino senza risciacquare e procedere poi con il trattamento viso abituale. Prodotti utilizzabili in sinergia: Acqua aromatica di Rose. Nebulizzare sulla pelle detersa con il Latte Detergente Tonificante e massaggiare con movimenti circolari per favorire il completo assorbimento. Procedere con l’applicazione della crema viso più adatta. Formato e confezione: 100 ml, flacone in vetro con pratico dispenser spray Ingredienti attivi funzionali: OLEOLITO DI IPERICO L’oleolito di Iperico selvatico possiede proprietà fortemente compattanti, rielasticizzanti e tonificanti. OLIO DI SESAMO L’olio di semi di Sesamo spremuto a freddo è utilizzato da secoli per le straordinarie capacità emollienti e lenitive, evidenzia elevate proprietà termostabili ed è ottimo se introdotto in prodotti che necessitano massaggio per l’applicazione. MIELE DI ACACIA BIOLOGICO Il miele di acacia deriva da apicoltura biologica toscana, ha proprietà addolcenti donando morbidezza e favorendo il tono cutaneo. TOCOFEROLI NATURALI (VIT. E) La Vitamina E, estratta dalla Soja, è un potente antiossidante, in quanto è capace di neutralizzare la reattività dei radicali liberi, arginando gli effetti dello stress ossidativo responsabile del danno cellulare e quindi dell’invecchiamento delle cellule cutanee. BURRO DI CACAO Il burro di cacao è noto per le proprietà nutrienti che sinergizzano con la ricchezza in costituenti antiossidanti e radical scavenger come i polifenoli. La vitamina E ed i fitosteroli svolgono azione riparatrice dei tessuti cutanei e stimolante la neosintesi di collagene. MISCELA DI OLI ESSENZIALI La miscela di oli essenziali di Cannella, Arancio dolce e Ylang-ylang contribuisce a svolgere un’azione tonificante e riattivante sulla pelle, sprigionando inoltre un’ottima fragranza dai toni orientali.  
Aggiungi al carrello
Condividi  / 
Equiseto - 60 Compresse
Recensioni
Aggiungi al carrello
Condividi  / 
Sciroppo Forte 200 ml (Tosse e sintomi influenzali) Vegan ok
Recensioni
Sciroppo Forte 200 ml Vegan Ok Indicazioni: Uso esclusivo per adulti. Il prodotto ha impiego in caso di trattamento sintomatico della tosse, affezioni dell’apparato respiratorio, trattamento dei sintomi influenzali e delle malattie da raffreddamento, bronchiti, tossi grasse che presentano abbondante muco. L’insieme dei costituenti la base fitoterapica dello sciroppo contiene diversi principi attivi, molto utili nelle affezioni respiratorie. Ingredienti: Tenore medio degli ingredienti caratterizzanti per 3 cucchiai al giorno (dose massima giornaliera)   ENULA (Inula helenium L.) radice                           913 mg PINO (Pinus sylvestris L.) gemme                           812 mg DROSERA (Drosera ramentacea Burch.) erba        676 mg POLIGALA (Polygala amara L.) radice                     520 mg MENTA (Mentha piperita L.) olio essenziale             460 mg PINO MUGO (Pinus mugo Turra) olio essenziale     460 mg                    MIRTO (Myrtus communis L.) foglie e frutti                405 mg BALSAMO DEL PERÙ (Myroxylon balsamum pereirae KL.) balsamo         288 mg BALSAMO DEL TOLÙ (Myroxylon balsamum toluiferum H.B.K.) balsamo  288 mg PAPAVERO (Papaver rhoeas L.) fiori                                                           270 mg EUCALIPTO (Eucalyptus globulus Labill.) olio essenziale                           230 mg TIMO (Thymus vulgaris L.) olio essenziale                                                   230 mg LAVANDA (Lavandula officinalis Chaix (var.)) olio essenziale                      115 mg CANFORA (Cinnamomum camphora (L.) J.Presl) olio essenziale               115 mg Zucchero di canna da agricoltura Biologica   Conservanti e coloranti: assenti Aspetto e caratteristiche organolettiche: colore scuro, odore e sapore balsamici. Attività: Enula radice: la droga è costituita principalmente dall’olio essenziale (dall’1 al 3% ricco in lattoni sesquiterpenici) e dall’elenina, insieme di costituenti caratteristico. Il fitocomplesso ha dimostrato importanti attività espettoranti, calmanti della tosse ed antisettiche. È da segnalare l’attività bronco rilassante estremamente utile in caso di bronchiti croniche, asmatiche e nei fumatori. Pino gemme: le gemme sono ricche in olio essenziale e acidi resinici dall’elevato potere balsamico. Il fitocomplesso esprime inoltre attività mucolitica, antisettica e sedativa della tosse. Drosera parte aerea: l’estratto della pianta contiene derivati naftochinonici (principali responsabili dell’attività medicinale), flavonoidi, antociani e una piccola frazione di olio essenziale. La pianta viene utilizzata in virtù dell’azione spasmolitica, bronchiolitica e bechica nelle affezioni dell’apparato respiratorio. Poligala radice: la droga contiene un’elevata quantità di saponine e componenti caratteristici come il salicilato di metile ad azione antiinfiammatoria. La presenza di saponine caratteristiche (senegine I, II, III) contribuisce in modo fondamentale all’attività espettorante, fluidificante catarrale, diaforetica e antiinfiammatoria della pianta. Menta: i costituenti principali sono mentolo, mentone e mentofurano. L’essenza viene impiegata in caso di infezioni del cavo orale e delle prime vie aeree, è un ottimo antisettico e antibatterico. Pino mugo olio essenziale: l’attività è di tipo antitussiva, espettorante e balsamica, senza dimenticare quella antisettica. I costituenti principali sono i pineni, ma si ritrovano buoni quantitativi di mircene, fellandrene e limonene. Mirto fiori e foglie: i costituenti principali sono l’olio essenziale ricco in eucaliptolo e mirtenolo, i tannini e i derivati del fluroglucinolo. Tali componenti garantiscono un’azione antibatterica ed espettorante. Balsamo del Perù e Balsamo del Tolù: si tratta di resine balsamiche ricche in esteri dell’acido cinnamico e benzoico. L’attività è di tipo espettorante, antitussiva e antisettica. Entrambi i balsami hanno azione su bronchiti, laringiti, catarro e problematiche legate all’asma. Papavero fiori: i costituenti principali sono flavonoidi, antociani (metocianina e cianina) e mucillagini. Le attività principali sono quella bechica , è infatti un buon calmante della tosse ed è impiegato come adiuvante nei trattamenti contro pertosse e bronchiti. Timo olio essenziale: l’essenza di timo è noto per le sue proprietà antisettiche, antimicrobiche e balsamiche. L’olio essenziale è ricco in timolo e carvacrolo (fino al 60%) oltre a cimene, terpinene e altri terpeni. Eucalipto olio essenziale: la principale attività di questa pianta è quella balsamica, ma non sono da sottovalutare le attività di tipo antisettico, antivirale, decongestionante ed espettorante. Il costituente principale è il cineolo assieme ad altri terpeni. Lavanda olio essenziale: l’essenza di questa pianta è estremamente ricca di costituenti tra i quali spiccano l’acetato di linalile, il linalolo, il lavandulolo ed esprime spiccate attività antisettiche, antimicrobiche, antispasmodiche e antiinfiammatorie. Canfora: l’olioessenziale possiede attività antiinfiammatorie, antisettiche, battericide ed espettoranti.    
Aggiungi al carrello
Condividi  / 
ECHINA GOJI DEFENCE (VeganOk) - Immunostimolante in Gocce - In alocol Bio - SENZA CONSERVANTI
Recensioni
ECHINA-GOJI DEFENCE 50 ml Vegan Ok Rafforzo e stimolazione del sistema immunitario Prevenzione dalle affezioni stagionali (influenza ecc) Attività antiossidante Titolato al: 2287 mg/L di polifenoli totali espressi come acido gallico;                        784 mg/L di  derivati caffeici totali espressi come acido caffeico. Ingredienti: Tintura di Echinacea  1:5 D/E (Echinacea purpurea Moench ed Echinacea pallida Britton) radici Tintura di Goji  1:5 D/E (Lycium barbarum L.) bacche Alcool Bio a 60° Conservanti e coloranti: assenti Aspetto e caratteristiche organolettiche: colore ambrato, odore e sapore caratteristici. Posologia e modalità d'uso: 40-60 gocce diluite in acqua 2-3 volte al giorno. Per trattamenti intensivi 60 gtt 3 volte al giorno (180 gtt al giorno corrispondono a circa 4,4 ml/die apporto giornaliero consigliato) Per trattamenti di mantenimento 40 gtt 3 volte al giorno Controindicazioni: gravidanza ed allattamento bambini sotto i 10 anni Sensibilizzazione personale ai principi attivi della pianta. ECHINACEA Con il termine Echinacea  vengono comunemente denominate le radici e il rizoma, nonché le parti aeree  di Echinacea purpurea Moench.,  E. pallida Nutt. ed E. angustifolia D.C. (Fam. Compositae). La specie E. purpurea è monografata nell’ultima edizione della Farmacopea Europea (8° ed.): Echinaceae purpureae radix e Echinaceae purpureae herba.  L’Organizzazione Mondiale della Sanità riporta la specie nelle sue monografie ufficiali: Herba Echineceae Purpureae (OMS, Monografie di Piante Medicinali, Vol. 1). L’autorità Europea per i farmaci, l’EMeA, riporta nelle sue monografie relative ai prodotti vegetali utilizzati ad uso medicinale da almeno 15 anni, la Community herbal monograph on Echinacea purpurea (L.) Moench, radix. Parte utilizzata Radici fresche o essiccate, parti aeree, pianta intera. Principali costituenti chimici Tutta la pianta di E. purpurea contiene una inconsueta ricchezza e varietà di principi attivi, metaboliti primari e secondari. Le radici e le parti aeree contengono polisaccaridi, 9lchila midi, polifenoli come l’echinacoside, la cinarina, altri derivati caffeici e glicosidi flavonoidici e olio essenziale. È stata verificata inoltre  la presenza di polialcheni e polialchini. L’olio volatile contiene tra gli altri componenti il borneolo, l’acetato di bornile, il cariofillene, il cariofillene epossido e il germacrene. Le radici di E. purpurea sono la parte della pianta più ricca in polisaccaridi e contengono come altri principi attivi dotati di attività farmacologica derivati caffeici e altri polifenoli.  Usi medicinali La specie E. purpurea è monografata da OMS e Farmacopea Europea; le preparazioni di Radix Echinaceae sono state indagate già da metà del secolo scorso e hanno evidenziato efficacia clinica trovando impiego come coadiuvanti nella cura del raffreddore e delle comuni influenze e nelle affezioni del tratto urinario, grazie alla loro azione immunostimolante. Gli effetti benefici nel trattamento di queste infezioni vengono generalmente attribuiti alla stimolazione della risposta immunitaria attribuite alla frazione polisaccaridica.  All’attività immunostimolante si associano le caratteristiche antinfiammatorie delle preparazioni di Radix Echinaceae, ascrivibili alla frazione polisaccaridica, ma più correttamente a tutto il fitocomplesso. Alla frazione polifenolica è invece dovuta l’attività antiossidante delle preparazioni. La Monografia OMS descrive anche l’efficacia degli estratti etanolici per facilitare la guarigione delle ferite in modelli animali. Controindicazioni Uso esterno: allergia alle Asteraceae. Uso interno: Per effetto della sua attività farmacologica, l’echinacea può dare interazioni farmacocinetiche con farmaci che alterano il sistema immunitario. L’uso della pianta dovrebbe essere evitato in pazienti trattati con farmaci antineoplastici, inibitori della proteasi, inibitori nucleosidici e non nucleosidici della trascrittasi inversa, corticosteroidi o immunosoppressori. Inoltre, poiché molti di questi farmaci vengono metabolizzati dal CYP3A4 non è da escludere la possibilità di interazioni farmacocinetiche con gli estratti di echinacea. Nei casi di somministrazione concomitante di paracetamolo e prodotti a base di echinacea è necessario monitorare i pazienti nei confronti di eventuali segni o sintomi di epatotossicità. Le preparazioni di echinaceae non devono essere somministrate a persone con accertata allergia alle piante della famiglia delle Asteraceae. Precauzioni generali: l’uso interno non deve superare un periodo di 8 settimane. Tintura di Echinacea purpurea radici Qualiterbe La preparazione Qualiterbe è realizzata ponendo l’attenzione su tutta la filiera di produzione: controllo della materia prima, metodica di estrazione secondo Farmacopea Ufficiale Italiana, controlli di qualità chimici e biologici. Come ormai risulta evidente, la qualità di un fitoterapico dipende dall’attenzione posta su tutti i passaggi di preparazione e primariamente dalla scelta e lavorazione della materia prima. L’Echinacea di Qualiterbe proviene da coltivazioni italiane biologiche ed è raccolta al tempo balsamico e selezionata direttamente dal reparto scientifico Qualiterbe. In collaborazione con l’Università degli Studi di Siena sono state condotte analisi chimiche su tutti i principali costituenti della tintura di echinacea ed è stato condotto un confronto con una preparazione ottenuta con una comune echinacea radice in taglio tisana commercialmente disponibile. Dalle analisi risulta confermato il ruolo insostituibile della qualità della materia prima: infatti lo spettro UV-visibile e le analisi specifiche sui principi attivi mostrano come la preparazione ottenuta con echinacea biologica sia più ricca di tutti i costituenti. La tintura di Echinacea purpurea radici Qualiterbe contiene: 1266,331 mg/L di polifenoli totali espressi come acido gallico; 862,014 mg/L di derivati caffeici totali espressi come acido caffeico. La tintura contiene anche una piccola concentrazione di polisaccaridi. L’estrazione alcolica non permette una efficace estrazione di questi principi attivi, ma la ricchezza di questa frazione nella droga di partenza permette di avere anche una tintura con una apprezzabile concentrazione di polisaccaridi. GOJI BACCHE Attività: si tratta di una pianta di antica origine orientale, coltivata da sempre per le stupefacenti qualità alimentari. Il frutto infatti è ricchissimo in vitamina C e in minerali quali lo zinco. La pianta risulta ricchissima in polifenoli e in particolare in flavonoidi, componenti che com'è noto stimolano le capacità antiossidante del nostro organismo e aumentano la resistenza del nostro sistema immunitario. Il frutto incorpora un’ottima miscela antiossidante, ad ampio spettro, costituisce infatti un efficace aiuto per il buon funzionamento del sistema immunitario. Svolge un’azione tonica e energizzante sull’organismo. Al momento il Goji sembra avere un grande potenziale in ambito fitoterapico, sono ormai numerosi i gruppi di studio che stanno lavorando su questa interessantissima pianta.  
Aggiungi al carrello
Condividi  / 

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti ora alla nostra newsletter, per rimanere sempre aggiornato e ricevere promozioni esclusive

Iscrizione avvenuta con successo
Iscrizione già presente nel sistema
Indirizzo e-mail non valido, si prega di verificare i dati immessi e riprovare.