Servizio clienti 0564619468
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto

Biancospino (Integratore in Gocce) - Tintura IN ALCOOL BIO - SENZA CONSERVANTI

Venduto più di 140 volte

15,50
1

  leggi le recensioni (13)

formato
100 ml

 

Tintura di Biancospino gocce     100 ml

titolato al 2,4% di flavonoidi totali

Migliorativo della funzionalità dell'apparato cardiovascolare

 

Ingredienti:

BIANCOSPINO (Crataegus oxyacantha e C. monogina L.) fiori e foglie

Alcool Biologico a 70°

SENZA COLORANTI E CONSERVANTI

Attività:

Sedativa, miorilassante e antiaritmica. 

Possiede un elevato livello di sicurezza anche per un uso prolungato.

Uso:

stati ansiosi, coadiuvante nel trattamento dello stress, aritmia cardiaca, coronarite, cardiotonico di mantenimento, ipertensione arteriosa, spasmi dell'apparato gastrico.

Posologia e Modalità d'uso:

Uso orale per adulti.

50 gocce diluite in acqua, 1-2 volte al giorno, preferibilmente alla sera prima di coricarsi oppure al bisogno.

Controindicazioni:

Gravidanza ed allattamento

Bambini sotto i 10 anni

Sensibilizzazione personale ai principi attivi della pianta.

 

 

1

Chi ha acquistato questo ha acquistato anche..

Artiglio del Diavolo 60 Capsule
Recensioni
                                      Artiglio del Diavolo 60 capsule  Vegan Ok. Senza conservanti e coloranti Indicazioni: Funzionalità articolare. Dolori articolari, muscolari e di varia natura. Grazie all’ampio spettro d’azione, antiflogistico, analgesico e spasmolitico Artiglio del diavolo cps giustifica il suo impiego nelle problematiche relative alla funzionalità articolare, il fitocomplesso risulta molto sensibile all’ambiente acido dello stomaco per questo la formulazione in capsule gastroresistenti ci consente di poter salvaguardare a pieno le caratteristiche farmacologiche del prodotto e di garantirne la sicura efficacia. Posologia e Modalità d'uso: Uso orale per adulti. Assumere da 1 a 3 capsule al giorno, preferibilmente dopo i pasti principali.                                                                        Attività: L'Artiglio del diavolo è ormai molto noto per le proprietà antidolorifiche e antiinfiammatorie. L'estratto è quindi indicato nei casi di artrite e di altre affezioni reumatologiche, nonché in casi di dolore diffuso anche di origine traumatica. L'attività è ascrivibile all'intero fitocomplesso (arpagoside, beta-sitosterolo, iridoidi), il quale si è dimostrato molto efficace anche in varie forme di artrosi (Campanini E.). In effetti la droga sembra esprimere un’azione agli antiinfiammatori non steroidei inibendo la sintesi delle prostaglandine, tra i principali mediatori dell’infiammazione (Van Haelen, 1987). Importante dato sembra essere l’assenza di particolari effetti collaterali caratteristica di farmaci come il fenilbutazone l’arpagoside infatti inibisce la sintesi dell’acido arachidonico sia attraverso la via delle ciclossigenasi che attraverso quella delle lipossigenasi. L’estratto secco risulta molto efficace a dosi in grado di apportare un’assunzione giornaliera intorno ai 22 mg di arpagoside (2 capsule) (Bettiol F. 2014).Un recentissimo studio in vitro dimostra come l’arpagoside svolga un ruolo fondamentale nel promuovere un’azione di tipo antiinfiammatoria nei confronti dei tessuti interessati da problematiche osteartrite (artrosi) (Haseeb A. et al., 2016). ​​​​​​​ ​​​​​​​Ingredienti: per 3 capsule (dose massima giornaliera) Tenore medio degli ingredienti caratterizzanti   Per 1 capsula per dose massima giornaliera 3 capsule Artiglio del diavolo Corrisp. a arpagoside                           290 mg   11,6 mg 870 mg   34,8 mg Eccipienti: Talco (vegan ok) capsule di origine vegetale trasparenti (idrossipropilmetilcellulosa)                             Controindicazioni: Tenere fuori dalla portata dei bambini sotto i 3 anni. Caratteristiche microbiologiche: conformi alle normative vigenti. ​​​​​​​ Bibliografia:  Campanini E., Dizionario fitoterapico e piante medicinali, tecniche nuove, Settimo Milanese, 2002. Haseeb A1, Ansari MY1, Haqqi TM1. Harpagoside suppresses IL-6 expression in primary human osteoarthritis chondrocytes. J Orthop Res. 2016 Apr 15. doi: 10.1002/jor.23262. Bettiol F., Nappini I., Nunzianti E., Vademecum di erboristeria, Kos edizioni, 2014.  
Aggiungi al carrello
Condividi  / 

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti ora alla nostra newsletter, per rimanere sempre aggiornato e ricevere promozioni esclusive

* Campi obbligatori