Servizio clienti 0564619468
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto

Tensione, irritabilità, incapacità a rilassarsi e a concentrarsi, insonnia? Potrebbe trattarsi di Ansia!

May 17th at 12:00am

L’ansia è innata e fa parte della natura umana. È la normale risposta del nostro organismo nei confronti di ciò che avverte come un pericolo.

Tensione, irritabilità, incapacità a rilassarsi e a concentrarsi, insonnia? Potrebbe trattarsi di Ansia! Quando l’ansia è moderata può risultare utile, perché ci mette in allerta di fronte a una situazione difficile permettendoci di reagire tempestivamente. Può diventare un problema quando è eccessiva rispetto alla situazione che ci troviamo a fronteggiare o dura troppo a lungo, al punto che fare la cosa più semplice può diventare uno sforzo enorme.
L'ansia normale, o fisiologica, o d'allarme, è uno stato di tensione psicologica e fisica che implica un'attivazione generalizzata di tutte le risorse dell'individuo, consentendo così l'attuazione di iniziative e comportamenti utili all'adattamento. Essa è diretta contro uno stimolo realmente esistente, spesso ben conosciuto, rappresentato da condizioni difficili ed inusuali.
 

L'ansia è invece patologica quando disturba il funzionamento psichico, determinando una limitazione delle capacità di adattamento dell'individuo. È caratterizzata da uno stato d'incertezza rispetto al futuro, con la prevalenza di sentimenti spiacevoli; a volte è vaga, cioè senza una precisa causa riconoscibile, oppure può riguardare specifici oggetti ed eventi; si riferisce ad un futuro imminente, oppure alla possibilità di eventi più o meno lontani; accompagna spesso altri problemi psicologici e psichiatrici; ha un'intensità tale da provocare una sofferenza insopportabile; determina comportamenti di difesa che limitano la vita quotidiana.
L'ansia patologica si ritrova, oltre che come un disturbo a sé stante, anche in quasi tutte le malattie psichiatriche: demenze, schizofrenia, depressione e mania, disturbi di personalità, sessuali e dell'adattamento.
​​​​​​​

E’ bene menzionare le patologie frequentemente in comorbilità con i disturbi d’ansia, cioè presenti insieme all’ansia.
Le malattie che più frequentemente si associano ai disturbi d’ansia sono: depressione (soprattutto), disturbi bipolari, patologie respiratorie, cardiache e gastrointestinali, artrite e ipertensione (Sareen et al., 2006). E’ inoltre stato osservato come pazienti con altre malattie in comorbilità ai disturbi d’ansia evidenzino un peggiore decorso del disturbo e una qualità di vita inferiore rispetto a pazienti colpiti unicamente da un disturbo d’ansia.
Si calcola che almeno una persona su cinque incorra nel disturbo d’ansia almeno una volta nel corso della vita.
La sua prevalenza è infatti, nell'arco della vita, del 30,5% nelle donne e del 19,2% negli uomini.
​​​​​​​

L'ansia è caratterizzata da sintomi generali, psicologici e neurovegetativi, cioè legati all'attivazione del sistema nervoso autonomo, cioè quello che non è sotto il controllo della volontà (simpatico e parasimpatico).
 
I sintomi generali dell'ansia sono rappresentati da: senso di paura e di pericolo imminente; paura di morire o di perdere il controllo o di impazzire; evitamento; tensione interna soggettiva; incapacità di rilassarsi; apprensione; ipervigilanza; inquietudine.
I sintomi psicologici dell'ansia sono: preoccupazioni eccessive per questioni secondarie; tendenza al catastrofismo; irritabilità ed impazienza; difficoltà a concentrarsi e scarsa attenzione; sensazione di perdita della propria personalità (depersonalizzazione) e di perdita del senso della realtà circostante (derealizzazione); disturbi della memoria; disturbi del sonno.
​​​​​​​

I sintomi neurovegetativi sono rappresentati da: difficoltà alla respirazione, senso di oppressione toracica, fame d'aria (dispnea), respirazione accelerata (iperpnea); dolore toracico; senso di testa leggera, vertigini, sensazione di instabilità e mancato equilibrio, svenimento imminente (lipotimia); formicolio a parti del corpo; vampate di calore o di freddo; sensazione di soffocamento, difficoltà alla deglutizione, sensazione di "nodo in gola"; bocca secca; battito cardiaco accelerato o non regolare (aritmico); sudorazione eccessiva; senso di debolezza e stanchezza (specialmente agli arti inferiori); tremori; minzione frequente; diarrea; tensione muscolare.

 

Letteratura:

  • American Psychiatric Association for the treatment of Psychiatric Disorders: Compendium 2006. Washington, DC, APA Press, 2006.

  • American Psychiatric Association:Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders (DSM), V ed.Washington, DC, APA Press, 2013.

  • Fauci AS, Braunwald E, Kasper DL, et al: Harrison’s. Principi di Medicina Interna. 17° ed. McGraw-Hill,  2013.

  • Porter RS, Kaplan MD, et al. Merck Manual of Diagnosis and Therapy. 19° ed. Merck & Co, 2011.

  • Tirta R, Caldera P. Che cos’è l’ansia. Basi biologiche e correlazioni cliniche. PaciniEditore, 2008.       

  • Tylee A, Walters P: Underrecognition of anxiety and mood disorders in porimary care: Why does the problem exist and what can be done? J ClinPsichiatric 68 (Suppl) 2): 27, 2007.

  • American Psychiatric Association (2013). Diagnostic and statistical manual of mental disorders (5th ed.). Washington, DC: Author.

  • Sareen, J., Jacobi, F., Cox, B. J., Belik, S. L., Clara, I. & Stein, M. B. (2006). Disability and poor quality of life associated with comorbid anxiety disorders and physical conditions. Archives of Internal Medicine, 166(19), 2109-2116.

  • Yerkes RM, Dodson JD (1908). “The relation of strength of stimulus to rapidity of habit-formation”. Journal of Comparative Neurology and Psychology 18: 459–482. doi:10.1002/cne.920180503.

  • Braconnier A., Piccoli o grandi ansiosi? Come trasformare l’ansia in una forza, Raffaello Cortina Editore, Milano, 2003

  • Dugas, M. J., & Robichaud, M. (2007).Cognitive-behavioral treatment for generalized anxiety disorder: From science to practice. New York/London: Routledge

 

Qualiterbe ha il piacere di proporre oggi prodotti realizzati specificamente come supporto per l’organismo in caso di ansia e sintomi ad essa correlati. 

AnsiAlt 60 Cps Contro l'Ansia Buonumore + 60 Cps Migliora il tono dell'umore
Melatonina Sonno 60 Cps Disturbi del sonno STRESS ALT 90 CAPSULE (Vegan Ok) Antistress
Dormibene 60 cps - (Rilassamento e sonno) (Vegan Ok) Valeriana 60 Capsule (Rilassamento e sonno)
Eleuterococco 60 Capsule Vegan ok Adattogeno Rodiola Forte 60 Capsule
Biancospino Forte 60 capsule Tisana Dolce Relax 100 grammi

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti ora alla nostra newsletter, per rimanere sempre aggiornato e ricevere promozioni esclusive

Iscrizione avvenuta con successo
Iscrizione già presente nel sistema
Indirizzo e-mail non valido, si prega di verificare i dati immessi e riprovare.