Servizio clienti 0564619468
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto

NEO SNELL GREEN 60 capsule Azione Peso - Dimagrante per il controllo del peso corporeo

Venduto più di 240 volte

19,90
1

  leggi le recensioni (12)

serve a
dimagrire

Neo Snell Green 60 capsule Azione Peso

Equilibrio e controllo del peso corporeo

Vegan ok
​​​​​​​
Indicazioni:
Come dimagrante nel sovrappeso: migliora il metabolismo dei lipidi e dei glucidi, attivo nelle dislipidemie varie (es. ipercolesterolemia). Attenua il senso di fame. Migliora l’umore e attenua l’ansia.
Ingredienti:
Caffè verde 
Gymnema 
Tè verde 
Griffonia 
Olivo 

Posologia e Modalità d'uso:
Uso orale per adulti.
Assumere da 1 a 3 capsule al giorno, preferibilmente dopo i pasti principali.
​​​​​​​
Capsule di origine vegetale trasparenti
                                                                               
Senza conservanti e coloranti
 
Attività:
Caffè verde: recenti studi evidenziano l’attività dimagrante di estratti di CF ricchi in acido clorogenico. L’attività dimagrante sembra infatti imputabile più a questa molecola che alla caffeina (presente in modestissime quantità). Il fitocomplesso contiene anche un buon quantitativo di polifenoli che svolgono un’interessante attività antiinfiammatoria e antiossidante.
Gymnema silvestre: l’estratto è utilizzato con grande successo nel trattamento dell’ipertrigliceridemia e dell’ipercolesterolemia, in particolar modo è solo il colesterolo LDL ad essere ridotto. Le foglie della pianta sono quindi utilizzate per favorire il dimagrimento e ridurre il peso corporeo. La pianta ha anche attività ipoglicemizzante, inibisce infatti i recettori per il glucosio sia a livello delle papille gustative sia a livello gastrointestinale. I livelli di glicemia si abbassano sia a livello basale che post-prandiale.
Thè verde foglie: le qualità antiossidanti del tè verde sono ormai note  a tutti, ciò che risulta interessante è l’efficacia che questa pianta ha nei confronti del trattamento del sovrappeso, in particolar modo la molecola più attiva sembra essere l’epigallocatechinagallato, ma naturalmente il pool fitochimico in cui è inserita gioca un ruolo chiave nell’espressione dell’attività. Inoltre il tè verde risulta essere un ottimo antiinfiammatorio e un ottimo mezzo per prevenire le malattie dell’apparato cardiovascolare.
Griffonia semi: l’estratto di questa pianta possiede attività nel tenere sotto controllo il desiderio ossessivo di cibo, i componenti principali sono composti di natura aminoacidica di cui il più importante risulta essere L’ L-5-idrossitriptofano (5-HTP). Tale sostanza è un precursore diretto della serotonina ed è estremamente diffuso in natura, proprio la presenza del 5-HTP giustifica l’uso della Griffonia come regolatore dell’umore e ansiolitico naturale. Il 5-HTP innalza i livelli di serotonina ed è in grado così di ridurre il desiderio ossessivo di carboidrati tipico del sovrappeso di tipo CCO (carbohydrate carving obesity) che si associa a particolari forme depressive stagionali. In generale l’estratto di Griffonia risulta molto utile per meglio sopportare regimi dietetici ipocalorici.
Olivo:  l’estratto è ricco in composti triterpenici, oleuropeina e flavonoidi. Le proprietà sono molteplici, ha effetto sul metabolismo dei lipidi (azione ipocolesterolemizzante), sulla glicemia (azione ipoglicemizzante) e sulla pressione arteriosa (azione antiipertensiva). L’attività blandamente diuretica completa l’azione depurativa.

Controindicazioni:
Tenere fuori dalla portata dei bambini sotto i 3 anni.
Caratteristiche microbiologiche: conformi alle normative vigenti.
Bibliografia:
 
Campanini E., Dizionario fitoterapico e piante medicinali, tecniche nuove, Settimo Milanese, 2002.
Haseeb A1, Ansari MY1, Haqqi TM1. Harpagoside suppresses IL-6 expression in primary human osteoarthritis chondrocytes. J Orthop Res. 2016 Apr 15. doi: 10.1002/jor.23262.
Bettiol F., Nappini I., Nunzianti E., Vademecum di erboristeria, Kos edizioni, 2014.

1
integratore   controllo   peso   dimagrire   sovrappeso   caffe   verde  

Chi ha acquistato questo ha acquistato anche..

Dol Alt Crema Forte con Artiglio del Diavolo - Azione antidolorifica e antinfiammatoria
Recensioni
Indicazioni: Crema formulata per alleviare velocemente il dolore dovuto a infiammazione di muscoli, tendini ed ossa grazie alla sinergia di estratti vegetali dalla spiccata attività antidolorifica e antinfiammatoria quali Artiglio del Diavolo, Arnica, Spirea, Menta, Alloro e Eucalipto.  Ideale in associazione a Dol Alt Capsule.  Formula fluida a rapido assorbimento  Vegan Ok  Formula Green, senza parabeni, senza peg  Modo d'Uso: Applicare sulle parte interessata, massaggiare fino ad assorbimento.  Formato: nuovo flacone airless 100 ml.  ​​​​ Attività: OLEOLITO DI ALLORO > ottenuto a partire da olio extravergine di oliva biologico, l’Alloro ha un’ottima attività antidolorifica, attraverso il massaggio è possibile far penetrare i principi attivi sia a livello muscolare che a livello delle giunture.  ESTRATTO ACQUOSO DI ARTIGLIO DEL DIAVOLO L'Artiglio del diavolo è molto noto per le proprietà antidolorifiche e antiinfiammatorie. L'estratto è quindi indicato nei casi di artrite e di altre affezioni reumatologiche, nonché in casi di dolore diffuso anche di origine traumatica. L'attività è ascrivibile all'intero fitocomplesso (arpagoside, beta-sitosterolo, iridoidi), il quale si è dimostrato molto efficace anche in varie forme di artrosi.  ESTRATTO ACQUOSO DI SPIREA   La Spirea è dotata di una grande capacità antiinfiammatoria e drenante. I principi attivi più rilevanti sono derivati salicilici e flavonoidi. È indicata soprattutto nei dolori articolari, anche grazie alla capacità drenante (importante negli edemi).  OLIO ESSENZIALE DI EUCALIPTO  Ad attività decongestionante e analgesica, l’olio essenziale di Eucalipto è utile  per uso esterno per applicazioni locali e massaggi localizzati per problemi reumatici, artrite reumatoide, dolori muscolari.   OLIO ESSENZIALE DI ALLORO  Costituito principalmente da cineolo, fino al 50%, pinene, linalolo e acetato di terpineolo. La componente balsamica contribuisce a sinergizzare l'attività analgesica degli altri componenti della linea dolalt.  OLEOLITO DI ARNICA 10%   L’ Arnica fiori è una pianta note per le proprietà  decongestionanti e tonificanti. Grazie alla sua ricchezza in flavonoidi e lattoni sesquiterpenici svolge un’azione riattivante sul microcircolo cutaneo, utile nel riassorbimento dell’ecchimosi  OLIO ESSENZIALE DI MENTA PIPERITA  L’olio essenziale di Menta piperita è in grado di trasmettere un’intensa sensazione rinfrescante utile nel caso di forti infiammazioni localizzate.  BURRO DI KARITÈ  È costituito da una complessa miscela di acidi grassi che, oltre a nutrire e ammorbidire la pelle. La sua ricchezza in alcoli triterpenici, fitosteroli, karitene ne fanno un componente ideale ad azione protettiva e nutriente.  Ingredienti: ​​​​​​​Aqua, Helianthus Annuus Seed Oil**, Olea Europaea Fruit Oil**, Glycerin, Cetearyl Alcohol, Butyrospermum Parkii Butter, Cetearyl Glucoside, Laurus Nobilis Leaf Oil, Mentha Piperita Oil**, Eucalyptus Globulus Leaf Oil**, Harpagophytum Procumbens Root Extract**, Spiraea Ulmaria Flower Extract**, Arnica Montana Flower Extract, Symphytum Officinale Root Extract, Laurus Nobilis Leaf Extract, Xanthan Gum, Tocopherol, Parfum, Benzyl Alcohol, Phenoxyethanol, Potassium Sorbate, Limonene*, Linalool*, Sodium Benzoate, Eugenol*, Geraniol*.  *contenuti negli oli essenziali naturali  ** da agricoltura biologica  PAO 12M 
Aggiungi al carrello
Condividi  / 
Sciroppo Composto 200 ml (Tosse e sintomi influenzali - Vegan Ok)
Recensioni
Sciroppo Composto 200 ml Indicazioni: Affezioni delle vie aeree superiori. Il prodotto ha impiego in caso di trattamento sintomatico della tosse, dei sintomi influenzali e delle malattie da raffreddamento. È uno sciroppo realizzato con decotto concentrato di Enula, Mirto, Drosera, gemme di Pino, Poligala e Papavero. Le piante qui contenute contribuiscono con la loro sinergia d’azione ad ottenere un benefico effetto in caso di tosse di varia natura; aiutano a fluidificare i catarri ed esercitano una blanda azione antisettica.  Posologia e modalità d’uso:  3 cucchiai da minestra al giorno indipendentemente dai pasti.   Ingredienti: ENULA (Inula helenium) radice PINO (Pinus sylvestris) gemme DROSERA (Drosera amentacea) erba POLIGALA (Polygala amara) radice MIRTO (Myrtus communis) foglie e fiori PAPAVERO (Papaver rhoeas) fiori Conservanti e coloranti: assenti Aspetto e caratteristiche organolettiche: colore scuro, odore e sapore aromatici. Attività: Enula radice: la droga è costituita principalmente dall’olio essenziale (che contiene dall’1 al 3% di lattoni sesquiterpenici come alantolo, isoalantolattone e acido alantico), da derivati caffeici, dall’elenina, dall’inulina e dall’alantopicrina. Tra i componenti secondari troviamo pectina, mucillagini, sali di magnesio, potassio e calcio. Il fitocomplesso ha dimostrato importanti attività espettoranti, calmanti per la tosse ed antisettiche. È da segnalare l’attività bronco rilassante estremamente utile in caso di bronchiti croniche, asmatiche e nei fumatori. Pino gemme: la droga è ricca in olio essenziale e acidi resinici dall’elevato potere balsamico. Le gemme di pino sono utili per le affezioni polmonari e le infiammazioni delle prime vie aeree, dalla bronchite all'influenza, al raffreddore. Il fitocomplesso esprime quindi attività mucolitica, antisettica e sedativa della tosse; contemporaneamente è un blando diuretico e anti reumatico. Drosera parte aerea: l’estratto della pianta contiene derivati naftochinonici (principali responsabili dell’attività medicinale), flavonoidi, antociani e una piccola frazione di olio essenziale. La pianta viene utilizzata in virtù dell’azione spasmolitica, bronchiolitica e bechica nelle affezioni dell’apparato respiratorio. Poligala radice: la droga contiene un’elevata quantità di saponine triterpeniche (senegine I, II, III), componenti caratteristici come il salicilato di metile e l’acido salicilico, dotati di azione antinfiammatoria, flavonoidi, tannini, olio essenziale e resina. Tra gli altri componenti della droga ricordiamo sostanze azotate e polisaccaridi. È comunque la presenza delle saponine triterpeniche che contribuisce in modo fondamentale all’attività espettorante, fluidificante catarrale, diaforetica e antiinfiammatoria della pianta. Mirto fiori e foglie: i costituenti principali della droga sono l’olio essenziale ricco in eucaliptolo e mirtenolo, i tannini e i derivati del fluroglucinolo. Tali componenti garantiscono un’azione antibatterica ed espettorante. L’insieme delle droghe costituenti la base fitoterapica dello sciroppo contiene diversi principi attivi, molto utili nelle affezioni respiratorie. Papavero fiori: i costituenti principali sono flavonoidi, antociani (metocianina e cianina) e mucillagini. Le attivitàprincipali sono quella bechica , è infatti un buon calmante della tosse ed è impiegato come adiuvante nei trattamenti contro pertosse e bronchiti Controindicazioni: Gravidanza ed allattamento Sensibilizzazione personale ai principi attivi delle piante.
Aggiungi al carrello
Condividi  / 
NEO SNELL GREEN 60 capsule Azione Fame - Controllo della Fame
Recensioni
NEO SNELL GREEN 60 capsule Azione Fame Per il controllo del senso di fame ​​​​​​​ Vegan Ok Indicazioni: Attenua il senso di fame, contrasta efficacemente il desiderio ossessivo di carboidrati. Ottimo coadiuvante in tutte le diete ipocaloriche. Migliora l’umore e attenua l’ansia grazie alla presenza di estratto di Griffonia e Rodiola. Ingredienti:  Griffonia Rodiola Spirulina (Spirulina platensis) tallo polvere                                                         Posologia e Modalità d'uso: Uso orale per adulti. Assumere da 2 capsule al giorno, da 30 a 15 minuti prima dei pasti, 1 prima del pranzo e 1 prima della cena.                                  Capsule di origine esclusivamente vegetale                                                                                Senza conservanti e coloranti Aspetto e caratteristiche organolettiche: colore, sapore caratteristico e odore caratteristico Attività: Griffonia semi: l’estratto di questa pianta possiede attività nel tenere sotto controllo il desiderio ossessivo di cibo, i componenti principali sono composti di natura aminoacidica di cui il più importante risulta essere L’ L-5-idrossitriptofano (5-HTP). Tale sostanza è un precursore diretto della serotonina ed è estremamente diffuso in natura, proprio la presenza del 5-HTP giustifica l’uso della Griffonia come regolatore dell’umore e ansiolitico naturale. Il 5-HTP innalza i livelli di serotonina ed è in grado così di ridurre il desiderio ossessivo di carboidrati tipico del sovrappeso di tipo CCO (carbohydrate carving obesity) che si associa a particolari forme depressive stagionali. In generale l’estratto di Griffonia risulta molto utile per meglio sopportare regimi dietetici ipocalorici. Rodiola: la principale attività degli estratti di Rodiola è quella di tipo adattogeno e antistress, il fitocomplesso di questa specie aumenta le difese immunitarie e alza il livello di tolleranza allo stress. Vi sono interessanti lavori che confermano l'attività immunostimolante e anti-aging, quest'ultima attività si riferisce all'invecchiamento cerebrale. Risulta interessante anche la capacità di questa pianta di aumentare la resistenza fisica e la forza muscolare.Questo fitocomplesso aiuta a controllare la fame di origine ansiosa in quanto inibisce l'azione di MAO e COMT che favoriscono la depressione, spesso causa della fame di origine nervosa, infatti aumenta la produzione di serotonina (inibente il desiderio di carboidrati) e dopamina (che modula nell'ipotalamo il senso di sazietà).La Rodiola presenta una spiccata attività antiossidante dovuta principalmente agli alti quantitativi di catechine. Esiste anche un’azione sul dimagrimento dovuta alla stimolazione delle lipasi, l’azione lipolitica risulta evidente anche in studi clinici, si sono potuti apprezzare diminuzioni di peso anche significative. (Bettiol F. 2014) Spirulina: questa alga d’acqua dolce ha un interessante quantitativo di proteine, vitamine e minerali. La polvere integrale di S. contiene circa il 70% di proteine costituite da amminoacidi essenziali in ordine decrescente: valina, leucina, tirosina, treonina, isoleucina, lisina, fenilalanina, triptofano. La notevole presenza in fenilalanina e tirosina rende quest’alga un valido aiuto per il controllo del peso, tali aminoacidi infatti agiscono riducendo sensibilmente il desiderio di cibo. Interessante risulta il profilo vitaminico, in particolar modo: betacarotene, vit. E, B 1, B 2, B 6, inositolo, acido pantotenico e acido folico. I minerali meglio rappresentati sono il ferro e il fosforo, in piccoli quantitativi ritroviamo anche calcio, manganese, magnesio, zinco e potassio. Bisogna ricordare che la vitamina C non è presente nel fitocomplesso della spirulina e quindi si necessita un’integrazione di tale elemento. (Bettiol F. 2014) Controindicazioni: Tenere fuori dalla portata dei bambini sotto i 3 anni. Caratteristiche microbiologiche: conformi alle normative vigenti. Bibliografia:   Campanini E., Dizionario fitoterapico e piante medicinali, tecniche nuove, Settimo Milanese, 2002. Haseeb A1, Ansari MY1, Haqqi TM1. Harpagoside suppresses IL-6 expression in primary human osteoarthritis chondrocytes. J Orthop Res. 2016 Apr 15. doi: 10.1002/jor.23262. Bettiol F., Nappini I., Nunzianti E., Vademecum di erboristeria, Kos edizioni, 2014.
Aggiungi al carrello
Condividi  / 
ECHINA GOJI DEFENCE (VeganOk) - Immunostimolante in Gocce - In alocol Bio - SENZA CONSERVANTI
Recensioni
ECHINA-GOJI DEFENCE 50 ml Vegan Ok Rafforzo e stimolazione del sistema immunitario Prevenzione dalle affezioni stagionali (influenza ecc) Attività antiossidante Titolato al: 2287 mg/L di polifenoli totali espressi come acido gallico;                        784 mg/L di  derivati caffeici totali espressi come acido caffeico. Ingredienti: Tintura di Echinacea  1:5 D/E (Echinacea purpurea Moench ed Echinacea pallida Britton) radici Tintura di Goji  1:5 D/E (Lycium barbarum L.) bacche Alcool Bio a 60° Conservanti e coloranti: assenti Aspetto e caratteristiche organolettiche: colore ambrato, odore e sapore caratteristici. Posologia e modalità d'uso: 40-60 gocce diluite in acqua 2-3 volte al giorno. Per trattamenti intensivi 60 gtt 3 volte al giorno (180 gtt al giorno corrispondono a circa 4,4 ml/die apporto giornaliero consigliato) Per trattamenti di mantenimento 40 gtt 3 volte al giorno Controindicazioni: gravidanza ed allattamento bambini sotto i 10 anni Sensibilizzazione personale ai principi attivi della pianta. ECHINACEA Con il termine Echinacea  vengono comunemente denominate le radici e il rizoma, nonché le parti aeree  di Echinacea purpurea Moench.,  E. pallida Nutt. ed E. angustifolia D.C. (Fam. Compositae). La specie E. purpurea è monografata nell’ultima edizione della Farmacopea Europea (8° ed.): Echinaceae purpureae radix e Echinaceae purpureae herba.  L’Organizzazione Mondiale della Sanità riporta la specie nelle sue monografie ufficiali: Herba Echineceae Purpureae (OMS, Monografie di Piante Medicinali, Vol. 1). L’autorità Europea per i farmaci, l’EMeA, riporta nelle sue monografie relative ai prodotti vegetali utilizzati ad uso medicinale da almeno 15 anni, la Community herbal monograph on Echinacea purpurea (L.) Moench, radix. Parte utilizzata Radici fresche o essiccate, parti aeree, pianta intera. Principali costituenti chimici Tutta la pianta di E. purpurea contiene una inconsueta ricchezza e varietà di principi attivi, metaboliti primari e secondari. Le radici e le parti aeree contengono polisaccaridi, 9lchila midi, polifenoli come l’echinacoside, la cinarina, altri derivati caffeici e glicosidi flavonoidici e olio essenziale. È stata verificata inoltre  la presenza di polialcheni e polialchini. L’olio volatile contiene tra gli altri componenti il borneolo, l’acetato di bornile, il cariofillene, il cariofillene epossido e il germacrene. Le radici di E. purpurea sono la parte della pianta più ricca in polisaccaridi e contengono come altri principi attivi dotati di attività farmacologica derivati caffeici e altri polifenoli.  Usi medicinali La specie E. purpurea è monografata da OMS e Farmacopea Europea; le preparazioni di Radix Echinaceae sono state indagate già da metà del secolo scorso e hanno evidenziato efficacia clinica trovando impiego come coadiuvanti nella cura del raffreddore e delle comuni influenze e nelle affezioni del tratto urinario, grazie alla loro azione immunostimolante. Gli effetti benefici nel trattamento di queste infezioni vengono generalmente attribuiti alla stimolazione della risposta immunitaria attribuite alla frazione polisaccaridica.  All’attività immunostimolante si associano le caratteristiche antinfiammatorie delle preparazioni di Radix Echinaceae, ascrivibili alla frazione polisaccaridica, ma più correttamente a tutto il fitocomplesso. Alla frazione polifenolica è invece dovuta l’attività antiossidante delle preparazioni. La Monografia OMS descrive anche l’efficacia degli estratti etanolici per facilitare la guarigione delle ferite in modelli animali. Controindicazioni Uso esterno: allergia alle Asteraceae. Uso interno: Per effetto della sua attività farmacologica, l’echinacea può dare interazioni farmacocinetiche con farmaci che alterano il sistema immunitario. L’uso della pianta dovrebbe essere evitato in pazienti trattati con farmaci antineoplastici, inibitori della proteasi, inibitori nucleosidici e non nucleosidici della trascrittasi inversa, corticosteroidi o immunosoppressori. Inoltre, poiché molti di questi farmaci vengono metabolizzati dal CYP3A4 non è da escludere la possibilità di interazioni farmacocinetiche con gli estratti di echinacea. Nei casi di somministrazione concomitante di paracetamolo e prodotti a base di echinacea è necessario monitorare i pazienti nei confronti di eventuali segni o sintomi di epatotossicità. Le preparazioni di echinaceae non devono essere somministrate a persone con accertata allergia alle piante della famiglia delle Asteraceae. Precauzioni generali: l’uso interno non deve superare un periodo di 8 settimane. Tintura di Echinacea purpurea radici Qualiterbe La preparazione Qualiterbe è realizzata ponendo l’attenzione su tutta la filiera di produzione: controllo della materia prima, metodica di estrazione secondo Farmacopea Ufficiale Italiana, controlli di qualità chimici e biologici. Come ormai risulta evidente, la qualità di un fitoterapico dipende dall’attenzione posta su tutti i passaggi di preparazione e primariamente dalla scelta e lavorazione della materia prima. L’Echinacea di Qualiterbe proviene da coltivazioni italiane biologiche ed è raccolta al tempo balsamico e selezionata direttamente dal reparto scientifico Qualiterbe. In collaborazione con l’Università degli Studi di Siena sono state condotte analisi chimiche su tutti i principali costituenti della tintura di echinacea ed è stato condotto un confronto con una preparazione ottenuta con una comune echinacea radice in taglio tisana commercialmente disponibile. Dalle analisi risulta confermato il ruolo insostituibile della qualità della materia prima: infatti lo spettro UV-visibile e le analisi specifiche sui principi attivi mostrano come la preparazione ottenuta con echinacea biologica sia più ricca di tutti i costituenti. La tintura di Echinacea purpurea radici Qualiterbe contiene: 1266,331 mg/L di polifenoli totali espressi come acido gallico; 862,014 mg/L di derivati caffeici totali espressi come acido caffeico. La tintura contiene anche una piccola concentrazione di polisaccaridi. L’estrazione alcolica non permette una efficace estrazione di questi principi attivi, ma la ricchezza di questa frazione nella droga di partenza permette di avere anche una tintura con una apprezzabile concentrazione di polisaccaridi. GOJI BACCHE Attività: si tratta di una pianta di antica origine orientale, coltivata da sempre per le stupefacenti qualità alimentari. Il frutto infatti è ricchissimo in vitamina C e in minerali quali lo zinco. La pianta risulta ricchissima in polifenoli e in particolare in flavonoidi, componenti che com'è noto stimolano le capacità antiossidante del nostro organismo e aumentano la resistenza del nostro sistema immunitario. Il frutto incorpora un’ottima miscela antiossidante, ad ampio spettro, costituisce infatti un efficace aiuto per il buon funzionamento del sistema immunitario. Svolge un’azione tonica e energizzante sull’organismo. Al momento il Goji sembra avere un grande potenziale in ambito fitoterapico, sono ormai numerosi i gruppi di studio che stanno lavorando su questa interessantissima pianta.  
Aggiungi al carrello
Condividi  / 

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti ora alla nostra newsletter, per rimanere sempre aggiornato e ricevere promozioni esclusive

* Campi obbligatori